Assemblea Generale Ordinaria dei Soci 2017

L’Assemblea Generale Ordinaria dei soci, riunita il giorno 11 marzo 2017 presso la Fortezza di Verrua Savoia (To) ha approvato la Relazione sullo Stato dell’Associazione, programmato l’attività per i prossimi anni, approvato il bilancio consuntivo 2016 ed il bilancio previsionale 2017 e ha eletto il Consiglio Direttivo per il quinquienno 2017-2021.

Foto e diritti di Rodolfo Suppo

Assemblea Generale Ordinaria dei soci – marzo 2017

Si è svolta sabato 11 marzo 2017 in seconda convocazione, con la partecipazione di quasi 200 persone tra soci, delegati e ospiti esterni, l’assemblea generale ordinaria dei soci di Senza Fili Senza Confini. Presente anche una diretta streaming sulla fanpage Facebook dell’associazione che ha coperto in modo sperimentale l’intera assemblea, durata circa 2 ore e mezza. Approvati da parte dell’assemblea dei soci la relazione del presidente sullo stato dell’associazione, i bilanci consuntivo 2016 e preventivo 2017 e la lista di presidenza per il quinquennio 2017-2021.

Approvata la relazione del presidente

La relazione, disponibile qui, ha descritto le azioni svolte e i risultati conseguiti dall’Associazione, nel periodo gennaio 2016 . febbraio 2017. Una crescita senza precedenti sia nel numero di associati sia nel consolidamento dei progetti messi in campo.

Il Presidente Daniele Trinchero ha esordito ribadendo che l’Associazione non è un’azienda, che l’azione svolta è esclusivamente di promozione sociale, che la disponibilità di un servizio di connessione Internet a banda larga è solo uno strumento per raggiungere la missione associativa:

la crescita e il rafforzamento della cultura locale e il sostegno di internet come strumento di promozione e tutela delle identità culturali dei propri associati attraverso la realizzazione e/o il mantenimento di collegamenti digitali a larga banda per i medesimi associati, la loro alfabetizzazione digitale e il loro continuativo aggiornamento alla tecnologia dell’informazione e delle comunicazioni.

Il presidente ha quindi ripercorso il filo della relazione tecnica tenuta a Bruxelles, evidenziando la crescita territoriale, che sta per raggiungere il territorio di 59 Comuni, e quella dei soci, che hanno superato quota 2200. Soci che hanno evidenziato la fiducia e il gradimento del progetto, con una percentuale pari al 98,5% di rinnovi a fine 2016.

È stata introdotta, dapprima in forma sperimentale, un’organizzazione territoriale decentrata, con la creazione di Distretti territoriali, ognuno dei quali comprende dai 2 agli 8 Comuni principalmente caratterizzati da contiguità territoriale. Sono stati costruiti gruppi di coordinamento per la gestione logistica, delle attività didattiche e degli eventi e collaborazioni culturali.

Proprio sul fronte della didattica e dell’impegno associativo sono state elencate le varie attività già messe in atto:

  • borse di studio in collaborazione con il Politecnico di Torino che vedono per il 2017 un ulteriore aumento di fondi per finanziare la ricerca scientifica.
  • messa a regime nei plessi scolastici dell’Istituto Comprensivo di Brusasco del primo modulo “Il mondo dei Computer” per tutte le classi quarta e quinta elementare; questo modello sarà esteso anche agli altri plessi del territorio.
  • attivazione del modulo “Utilizzo consapevole di Internet” rivolto ai ragazzi e ragazze delle scuole medie inferiori che inizieranno proprio questa settimana nei plessi dell’Istituto Comprensivo di Brusasco.
  • sono in avvio, dopo una fase di preparazione durata alcuni mesi, i corsi per  per i “non giovani” e i neofiti delle ICT che inizieranno in via sperimentale a Cocconato
  • collaborazione con le realtà giovanili del territorio, ad esempio gli oratori parrocchiali, con i quali si è iniziato un percorso di stretta collaborazione

La raccolta fondi a favore delle zone vittime del terremoto 2016 ha permesso di raggiungere valori importanti, grazie anche all’impegno dei soci onorari (Proloco di Frassinello Monferrato e di Ottiglio e Gruppo Alpini di Brusasco), segno che le sinergie con le associazioni locali portano risultati tangibili.

Le collaborazioni non sono ristrette alle realtà associative (più di 100 nominate soci onorari): si sono stipulati accordi con la Diocesi di Casale Monferrato e le sue Parrocchie, con l’Azienda Sanitaria Locale di Alessandria e con l’Ente di tutela dei Sacri Monti.

Infine sono stati evidenziati i premi ed i riconoscimenti raccolti dall’Associazione Senza Fili Senza Confini nel corso del 2016:

  • Riconoscimento da parte della Commissione Europea ad agosto 2016
  • Premio Bontà della Pro loco di Gabiano Monferrato
  • Premio dell’Istituto Comprensivo di Brusasco

Approvazione del bilancio consuntivo 2016

Il tesoriere, Marco Di Giovanni, ha esposto compiutamente il rendiconto gestionale relativo al periodo 01/01/2016 – 31/12/2016, redatto secondo i disposti del c.c., che evidenzia entrate per € 400.913 ed uscite per € 352.477 con un risultato di gestione pari ad € 48.436. Espone inoltre lo stato patrimoniale che presenta un attivo di € 237.388 ed un passivo di € 237.388 di cui € 48.436 di risultato di gestione portato a nuovo.

L’Assemblea ha approvato all’unanimità, con l’astensione dei membri del Consiglio Direttivo.

Approvazione del bilancio previsionale 2017

Il Tesoriere ha illustrato dettagliatamente il bilancio preventivo 2017 che tiene conto dei numerosi accordi sottoscritti con le amministrazioni comunali limitrofe al territorio attualmente servito e l’incremento degli associati secondo un trend ormai consolidato intorno al 10 per cento delle famiglie censite al mese. Esso prevede entrate per complessivi € 586.334 principalmente per quote associative ed uscite per € 586.334 di cui le principali sono dovute all’acquisto di materiali per € 143.000,  alle nuove  installazioni per € 175.000, upgrade delle installazioni esistenti € 24.270 ed al personale dipendente e borse di studio per € 151.186.

L’Assemblea ha approvato all’unanimità, con l’astensione dei membri del Consiglio Direttivo.

Elezione del nuovo Consiglio Direttivo

L’Assemblea ha eletto all’unanimità, con l’astensione degli eletti, il nuovo Consiglio Direttivo, così formato:

Daniele Trinchero – Presidente
Daniela Priarone – Vicepresidente
Marco Di Giovanni – Consigliere
Sergio Rosso – Consigliere
Alberto Collatin – Consigliere

Il nuovo Consiglio durerà in carica 5 anni, fino al 2022.

Chiusura

L’Assemblea si è chiusa sulle rime dell’hashtag associativo, che celebra il territorio di origine e di naturale espansione di Senza Fili Senza Confini: “#OrgoglioMunfrin

Precedente Cavagnolo - Attivazione di 4 ulteriori punti di accesso alla rete Successivo Penango - Attivi i punti di accesso sul territorio comunale